Libro: Il rame nella scienza e nella medicina naturale

25,00

Finalmente un bel libro sul rame visto in tutti i suoi aspetti:
– la storia del rame in relazione all’uomo e il suo ruolo fondamentale nella civilizzazione.
– la geologia, la chimica, la fisica. La tecnologia del rame al giorno d’oggi.
– il rame elemento di vita: il suo ruolo – fondamentale – nella fisiologia umana e nella terapia naturale.
– il rame antibatterico, antifungino e antivirale.
– i più bei minerali del e con il rame.
– e per finire … un manuale illustrato passo passo per farsi da sè un bellissimo bracciale.

Descrizione

Il rame è stato il primo metallo utilizzato dall’uomo in quantità e con valore “industriale”.
Ha iniziato la più grande trasformazione tecnologica della storia introducendo l’umanità,
dopo decine o centina di millenni di “età della pietra”, all’era dei metalli e alla prodigiosa
trasformazione del nostro modo di vivere che è in corso ancora oggi.
Il rame ci ha insegnato la metallurgia, ha posto le basi dell’economia moderna,
ha condizionato la pace e la guerra, i rapporti tra gli uomini e tra i popoli,
ha cambiato radicalmente l’agricoltura e il commercio, è stato la prima spada, il primo vomere,
la prima moneta.Poi si è in un certo senso ritirato, nascosto. “Sparito” dentro al bronzo…
Sparito dalle più comuni applicazioni per lasciare il posto al ferro, tanto più diffuso
e tanto più economico. Per secoli il rame si è ridotto al rango di modesto monile
per chi non poteva permettersi né l’oro né l’argento, di modesto accessorio, di qualche pentola,
di qualche paiolo mentre il ferro trionfava in tutte le applicazioni tecnologiche.
Eppure si può dire che siamo tutt’oggi “nell’età del rame” e anzi, forse, lo siamo ora più che mai.
Infatti, il rame è presente ovunque, in tutto l’ambiente attorno a noi, consente e pervade
tutta la tecnologia. Tanto che si può ben immaginare che, dovesse sparire il rame,
tutta nostra società si fermerebbe di punto in bianco: le centrali elettriche funzionano perché
un campo magnetico, muovendosi all’interno di un avvolgimento di fili di rame,
genera la corrente elettrica che utilizziamo in infiniti modi, per produrre ingente lavoro e ricchezza
e migliorare la nostra vita quotidiana.Ogni giorno il rame trasporta per noi l’energia di tutti
i “motori di casa”, dalla lavatrice al rasoio elettrico, dal frigorifero. Ogni giorno, anzi ogni momento,
il rame permette il funzionamento di tutti i mezzi di comunicazione, dalla radio alla tv, dal computer
al telefono, al cellulare. Il rame permette l’illuminazione elettrica e il riscaldamento,
trasporta la parola, la musica, i dati numerici. Insomma è attivo per la luce, il suono, il calore,
le immagini, il movimento, l’informazione. Che altro? Quale altro metallo è così attivo e indispensabile?
Ma è umile, discreto, quasi invisibile nascosto com’è dentro i muri, sottoterra, nei microcircuiti e,
anche quando capita di vederlo, non ci facciamo troppo caso … eppure è onnipresente e indispensabile
per ognuna delle nostre attività!Un processo del genere era già accaduto in natura …
Si può dire “all’inizio era il rame”. Organismi semplici, alle basi della scala evolutiva,
respirano e vivono tutt’ora grazie al rame. Nel loro sangue il compito di trasportare l’ossigeno
che nutre i tessuti è affidato al rame e esattamente come fa il ferro nel nostro.
Negli organismi superiori si è “ritirato” dal processo fondamentale della respirazione cellulare
per lasciare il posto al ferro. Ma non è sparito, é ancora lì a governare e dirigere le più delicate
funzioni organiche, in quantità infinitesimali partecipa alla formazione dei nervi, dei capelli
o della pelle, del connettivo. È il motore dell’emopoiesi. Senza il rame non avremmo il sangue,
non avremmo vita! Nello stesso modo il rame è indispensabile anche nel nostro organismo:
nel fegato e nel cervello, nelle ossa, ci permette la vita in innumerevoli modi e non potremmo
in alcun modo farne a meno. Entra ed esce dal nostro corpo in piccolissime quantità,
senza farsi notare, senza far danni o lasciar traccia se non aver compiuto, bene e fino in fondo,
il suo dovere.In questo libretto abbiamo cercato di raccogliere le tante notizie
e qualità del rame nella nostra storia, nel nostro ambiente e nella nostra cultura
e nella nostra stessa vita. Senza pretesa di essere esaustivi, anzi … ma con la speranza di contribuire
a valorizzare un elemento così nobile, eppure umile, così affascinante, prezioso e meraviglioso.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Libro: Il rame nella scienza e nella medicina naturale”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.