“Tampeica” : la spazzola in rame + tampico per un massaggio linfo-drenante

35,00

Il body-brushing o spazzolatura del corpo con la spazzola “Tampeica”
è molto più di uno scrub, perché oltre a tonificare e rassodare la pelle,
riesce ad equilibrare e potenziare funzioni dell’organismo grazie all’azione attivatrice del rame.

E’ possibile abbinare il massaggio ad olii essenziali e creme per il drenaggio anti-cellulite

Le setole in fibra vegetale di « Tampico» sono estratte dalle foglie di Agave
della varierà messicana di nome : Lechuguilla’ (detta anche: Ixtle o istle)
sono setole tenaci ma nello stesso tempo elastiche ed igroscopiche,
così da utilizzarsi anche nella vasca da bagno.​

Descrizione

This post is also available in: English Deutsch Français Español Русский

La spazzola “Tampeica” deve la sua fama all’azione energizzante del rame,
attivatore la circolazione, donatore di calore per i dolori muscolari.

Nel contempo agisce contro le adiposità cellulitiche, attivando il drenaggio dei fluidi.

A cosa serve la frizione del corpo con «Tampeica”:
La spazzolatura è una tecnica antichissima
e molto efficace, è indispensabile
per mantenere vitalità e salute.
Fu per la prima volta praticata a scopo
terapeutico , intorno al 1850,
dall’abate tedesco Kneipp che ne testò l’efficacia sui suoi pazienti

Agisce sulla pelle e per riflesso sugli organi
corrispondenti stimolandone l’attività,
oltre che sul sistema linfatico drenando i liquidi
Ha anche un ottimo effetto peeling che rende
la pelle morbida e liscia e le permette
di rigenerarsi, facilitando il ricambio cellulare
e aiutando a ridurre gli inestetismi della cellulite.
Riduce il fenomeno dei peli incarniti.

Come agisce:

Questa tecnica si basa sul fatto che ogni organo del corpo umano è parte di un unità inscindibile e mantiene con tutti gli altri una fitta e complessa rete di relazioni. Un esempio particolarmente immediato è il legame tra la pelle e l’apparato urinario.
Quando si stimola intensamente la circolazione della pelle, si dilatano contemporaneamente i vasi renali.
Fate una piccola prova per convincervene: spazzolate energicamente braccia e gambe per alcuni minuti. Noterete quasi subito un aumentata diueresi, e gli esami di laboratorio confermerebbero che è aumentato anche il contenuto di acido urico e di altre scorie del metabolismo.
Le nostre spazzole sono studiate per potenziare le funzioni del sistema linfatico, il drenaggio dei liquidi corporei e mantenere vitalità e salute.
Come massaggiare il corpo:
Passare sul corpo asciutto, in gergo “a secco”
con una pressione della mano decisa
e movimenti che vanno verso il cuore.
Impugna la spazzola inclinata di 45°:
noi diciamo “a taglio” per favorire
il lavoro delle setole.
La spazzolatura al mattino avviene in direzione del cuore così da svegliare tutti i sensi e rinvigorire il corpo, mentre la sera si pratica verso l’esterno fin sotto la pianta dei piedi e il palmo delle mani, per scaricare e favorire il rilassamento

Considera ogni parte del corpo su cui agisci divisa in 3 parti e passa almeno 3 volte la spazzola per ogni parte.

Quando arrivi all’addome segui la direzione
del colon in senso orario per aiutare la digestione,
sgonfiare la pancia e rilassare il plesso solare.

Quando arrivi ai glutei massaggia energicamente
ottieni un effetto rassodante anti-smagliature.
Se usi una crema specifica per la cellulite,
il rame ne aumenterà le prestazioni!
Per gli arti superiori, dalle mani
procedendo verso la spalla.
Sul collo i movimenti saranno verso il cuore.

Per potenziarne ancora più l’azione rivitalizzante
e anti-infiammatoria del rame
utilizza la spazzola eseguendo piccoli cerchi
intorno alle articolazioni per allentare:
tensioni, gonfiori e decontrarre la muscolatura
PULIZIA :
La spazzola in tampico si lava con acqua tiepida e sapone naturale. Passandola con uno strofinaccio imbevuto di una soluzione di acqua e aceto si ottiene un ottimo risultato deodorante e disinfettante.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo ““Tampeica” : la spazzola in rame + tampico per un massaggio linfo-drenante”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *